Giochi

I documenti perduti dell’anticristo

0 0 vote
Article Rating

Chef: Alessandro Boatto

Titolo: I documenti perduti dell’anticristo

Descrizione sintetica:

Tutto ebbe inizio mentre il mondo intero imperversava, marciando con il pesante vello del male, fino a che vennero trovati due documenti…

Ammissibilità:

Conteggio parole: 672+1

Scarica I documenti perduti dell’anticristo.


1. Parte del testo del gioco è nelle immagini, il che rende difficile contare con precisione le parole. Quelle presenti nel testo principale delle regole sono 672 e, anche includendo a occhio quelle presenti nelle immagini, non si sfiora nemmeno il limite massimo di 4.000 parole.

7 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Marco e Anna
12/09/2018 07:43

Il gioco cerca di costruire una storia dando una premessa affascinante presa dalla mitologia greca e utilizzando gli arcani maggiori e minori per aiutare i giocatori con spunti evocativi. Inoltre l’anticristo citato nel titolo viene ripreso attraverso la meccanica dei tattwa che dovrebbe caratterizzare ulterirormente gli apporti dei vari giocatori. La premessa è sicuramente d’effetto anadando a ripescare Pandora e il vaso. L’uso dei mazzi per creare combinazioni di elementi evocativi è semplice ed efficace allo stesso tempo. Il fato che il gioco sia leggibile e giocabile preaticamente subito è una caratteristica che lo rende pregevole. Anche l’uso degli elementi… Leggi il resto »

Fabio Succi Cimentini
Fabio Succi Cimentini
14/09/2018 11:20

Presentazione Vengono trovati due documenti. Il resto è pescare tarocchi e mettere assieme i loro significati per leggere degli eventi. Cosa mi è piaciuto C’è una base misterica che è affascinante. Inoltre, se il preambolo del gioco è lo studio di due documenti enigmatici, la compresenza di tarocchi e tattwa è già un ottimo sistema simbolico per fare qualcosa. Cosa ho trovato confuso o poco chiaro Il problema principale è che non vedo il gioco. Il testo è organizzato come una lunga fase di preparazione di un mazzo, di lettura, ma come usare tutto questo è detto in un solo… Leggi il resto »

Davide
Davide
14/09/2018 12:14

I documenti perduti dell’anticristo è un gioco di interpretazione degli arcani. Ho apprezzato la presenza delle immagini che aiutano a chiarire le spiegazioni e la semplicità del testo, ma trovo difficile valutarlo positivamente per le seguenti ragioni; C’è un forte scollamento fra il testo introduttivo relativo al mito greco del vaso di Pandora e la parte successiva, quella delle regole, che fa riferimento unicamente all’anticristo e usa l’interpretazione e la simbologia classica degli arcani. Le procedure di gioco sono semplici, ma poco funzionali e limitanti. Nei quattro mazzi minori utilizzati ci sono solo 4 carte che fanno da attivatori di… Leggi il resto »

Rafu
16/09/2018 02:10

Ne I documenti perduti dell’anticristo di Alessandro Boatto, il tema “storie perdute” è interpretato nella chiave di testimonianze incomplete e frammentarie di un mitico e remoto passato. Purtroppo, nell’esecuzione anche il gioco è incompleto. Fino a un certo punto, penso che l’incompletezza sia intenzionale: che l’idea sia di proporre un quasi-gioco che i giocatori dovranno interpretare, come certe opere di John Harper o certi GdR in 200 parole. Leggendo e rileggendo questo documento, però, faccio veramente fatica a considerarlo “giocabile”. Per andare nella direzione della giocabilità, si potrebbe lavorare sull’introduzione/ambientazione (la prima pagina del documento). I due frammenti di testo… Leggi il resto »