Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Marco Valerio Rossi e Vasco Orazietti

Recensione di Marco Valerio Rossi e Vasco Orazietti Il gioco parla del viaggio di alcune persone che per necessità, curiosità o bisogno di avventura si spingono oltre il confine della loro patria, affrontando nostalgia, rimorso e difficoltà per raggiungere la tanto agognata meta di cui si hanno solo dicerie. Cosa è piaciuto Ci è piaciuta molto la tematica, seria, matura e che fa riflettere. Il viaggio è sempre stata una componente importante nella cultura umana e focalizzare il gioco su di esso fa immergere i personaggi nelle emozioni che ne derivano. Cosa è sembrato confuso o poco chiaro Non abbiamo… Leggi il resto »

Roberto
Roberto
18/07/2017 12:17

ciao, in che senso [ poco chiaro come usare le speranze e le ancore? E’ scritto nel capitolo “come usare le speranze e le ancore”. Se anche ci metto un esempio sotto, il concetto resta quello.

Helios Pu
21/07/2017 23:29

Recensione di Helios Pu Cosa vi è piaciuto del gioco? Anche se il tema è uno, l’applicabilità su diversi setting/ambientazioni è molto vasta. È un gioco che ha un grande potenziale anche da un punto di vista educativo e visto che le meccaniche – almeno sulla carta – sembrano funzionare lisce, mi sembra di intravedere la possibilità di uno sviluppo verso il Larp. 
Cosa avete trovato confuso o poco chiaro? Il regolamento dà per scontato che i giocatori siano esperti e sappiano già come si conduce un gioco di ruolo e come da piccoli spunti si possa sviluppare una narrazione.… Leggi il resto »

Dervel & Ciaps
Dervel & Ciaps
22/07/2017 01:19

Recensione de LA STRADA PER BENGODI La strada per Bengodi (LSPB) spinge chiunque a farsi domande, fondate sui dubbi e le speranze che ognuno ha nel proprio cuore. Questo gioco di narrazione implicitamente si basa sul presupposto che i giocatori debbano essere disposti a trasformare un momento ludico in uno d’approfondimento di un tema, quello del viaggio per necessità e non per piacere, che tanta risonanza ha in questi giorni. Il tentativo di trattare un tema così maturo e difficile con un gioco è semplicemente encomiabile. Questo rende LSPB un momento di approfondimento emozionale, didattico, che si discosta forse dagli… Leggi il resto »

Antonio Amato
23/07/2017 18:13

La strada per Bengodi è un gioco che parla di viaggi contrassegnati da grandi speranze, momenti di sconforto e pericoli vari. I personaggi, obbligati ad abbandonare il territorio da cui provengono, si mettono in cammino per raggiungere una meta di cui hanno una conoscenza sommaria. Uno dei punti di forza del gioco è rappresentato dall’approccio all’esperienza della migrazione. Il gioco è stato concepito per essere giocato da due persone in sù; stupisce la mancanza di un numero massimo di giocatori, poiché diventa evidente che la struttura del gioco potrebbe collassare con un numero troppo alto di giocatori (troppa carne al… Leggi il resto »

Roberto Giugno
Roberto Giugno
23/07/2017 18:56
Reply to  Antonio Amato

Ciao. ho lasciato la mappa opzionale perché magari non si ha tempo o voglia di procurarsene o disegnarne una e mi spiaceva che fosse una ragione per non giocare. Le pagliuzze in orizzontale sdono il risultsato di una sega mentale mia: per evitare che chi le tiene possa essere sospettato di barare, ho pensato che semplicemente a ppoggiarle al tavolo, passarci sopracon la mano per mischiarle e coprirle, fosse pià semplice. Per gli ingredienti, in realtà il filato non riguarda tanto le pagliuzze (che hanno un altro scopo), ma l’idea che i pg siano “tirati” tra la meta e la… Leggi il resto »