Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Lorenzo Mos
06/07/2019 15:02

Ohano è un gioco di narrazione dove, presentato un bivio o un ostacolo da aggirare, i giocatori voteranno quale strada il personaggio principale a loro parere dovrà prendere. Cosa vi è piaciuto del gioco? L’utilizzo della meccanica di assegnazione dei punti di Dixit in un contesto narrativo è un idea veramente bella. Cosa avete trovato confuso o poco chiaro? Il testo è scritto in maniera un po’ confusa. Per facilitarne la lettura avrei preferito che l’ “Obiettivo” degli Ohano e la loro “Carta storia utilizzabile” fossero concetti descritti all’inizio del gioco in modo da capire subito dove le meccaniche vanno a parare, lasciando la loro descrizione dettagliata… Leggi il resto »

Marco Ripepi
Marco Ripepi
08/07/2019 09:25
Reply to  Lorenzo Mos

Grazie per la recensione! Avevo pensato anch’io a carte dedicate, ma per un gioco così piccolo ho preferito far usare un mazzo di carte normale e al limite tenersi a portata di mano la lista degli Ohano, piuttosto che far stampare e ritagliare un intero mazzo. Però se fosse un gioco da vendere avrebbe di certo un mazzo proprio! 🙂

Lorenzo Mos
08/07/2019 17:50
Reply to  Marco Ripepi

Si, ovvio! avrei fatto la stessa cosa… pensavo però al gioco editato 😉

James Hackberry
James Hackberry
14/07/2019 00:38

Introduzione Il tentativo di amalgamare un gioco di ruolo con un gioco narrativo (alla comix, per capirci) sfruttando e rielaborando le meccaniche di base di Dixit. Come tema la lotta semi-nascosta di 4 famigli di un potente avventuriero (chiamato Stitch) per affrancarsi da lui e tornare liberi, mentre sono magicamente obbligati a servirlo e salvargli la vita in tutte le imprese in cui lui si caccia. Ho apprezzato molto il tentativo e sono molto in dubbio se valutarlo un gioco di ruolo (su cui sarei più critico) o un gioco narrativo (su cui ho meno capacità, ma su cui mi… Leggi il resto »

Marco Ripepi
Marco Ripepi
15/07/2019 10:25

Grazie per la recensione! Rispondo prima alle domande meccaniche: quando usi SCREDITARE scarti una carta Ohano e screditi quindi quell’Ohano (che non può essere quindi di un altro giocatore). quando usi ARRICCHIRE puoi descrivere l’Ohano vivo che preferisci, dare le carte ad un altro giocatore serve sia a diminuire le tue sia a ad aumentare le carte di un altro, a seconda dell’obiettivo. Sì, le carte pescate che non puoi usare devi tenerle in mano. Salvare gli Ohano significa che ne rimangono vivi almeno 4 nel mazzo degli Ohano La meccanica base di Dixit è molto affascinante ed è ben… Leggi il resto »

James Hackberry
James Hackberry
01/08/2019 12:36
Reply to  Marco Ripepi

Complimenti per l’ingresso in finale!
E ora in bocca al lupo per l’esito 😉

Fabrizio Botto
26/07/2019 14:13

Ohano é un gioco da tavolo per quattro giocatori che incorpora alcuni elementi caratteristici dei giochi di ruolo e di narrazione. I giocatori interpretano i famigli di Stitch (un potente e abile eroe): servitori, cuciti al padrone attraverso potenti incantesimi, che incarnano parti dei suoi poteri. Il gioco utilizza un normale mazzo di carte da ramino e si svolge in una serie di turni, similmente a Dixit, in cui un giocatore descrive una situazione in cui Stitch è incappato, mentre gli altri votano segretamente una possibile soluzione basandosi su 4 categorie di azioni (rappresentate dai quattro semi). Proprio come in… Leggi il resto »

Adda15
Adda15
28/07/2019 13:46

Ohano Ohano è un gioco narrativo dalla spiccata vena ironica che si presenta come una parodia del genere fantasy classico. Ogni giocatore controlla un Ohano, ovvero uno dei servitori magici di Conan “Stitch” Merlin III, un potente avventuriero dalle infinite risorse. L’obiettivo di ogni personaggio è arrivare alla fine del gioco soddisfacendo la condizione che permetterà al suo personaggio di ottenere la libertà. Evidenti i simpatici riferimenti a Lilo & Stitch. Cosa vi è piaciuto del gioco? Un punto di forza del gioco è sicuramente il tono scanzonato e il ricorso ad elementi grotteschi per definire gli Ohano che rendono… Leggi il resto »